[Stampa]-[Chiudi]
IRAP COOPERATIVE DI LAVORO

 

Si è tenuto nel pomeriggio di ieri il tavolo generale di confronto sul Bilancio annuale della Regione collegato al DAP (Documento annuale di programmazione) 2008-2010 che in merito alla disciplina IRAP 2008 delle Cooperative di lavoro ha portato a ratifica quanto già individuato nell’art. 22 della Legge Regionale n. 36 del 24/12/2007. In particolare l’art. 22 dispone al comma 1 che “…con decorrenza dal 1° gennaio 2008 i soggetti di cui al D.P.R. 30 aprile 1970, n. 602 (Riassetto previdenziale ed assistenziale di particolari categorie di lavoratori soci di società e di enti cooperativi, anche di fatto, che prestino la loro attività per conto delle società ed enti medesimi), limitatamente alle attività istituzionali esercitate, sono assoggettati all’aliquota IRAP ridotta di un punto percentuale rispetto a quella stabilita dall’articolo 16, comma 1, del D.Lgs. n. 446/1997. (1) Il secondo comma precisa che l’aliquota IRAP di cui al presente articolo si applica al valore della produzione netta realizzata nel territorio della Regione Umbria.”. Sulla base di quanto disposto dalla Legge Regionale 36/2007, l’aliquota IRAP per le cooperative di lavoro per il 2008 sarà pertanto pari al 3,25%.

Autore: Ufficio Stampa
Info: umbria@confcooperative.it

 

[Stampa]-[Chiudi]